Augmentin in gravidanza: nessun danno al feto

Anche i dati sperimentali, nellanimale, confermano tali risultati. Tra le donne esposte al farmaco il tasso di insuccesso riproduttivo era per pi elevato. Augmentin in gravidanza non determina nel feto malformazioni strutturali. Il suo utilizzo in gravidanza va valutato con attenzione, esposizioni accidentali non dovrebbero tuttavia portare a consigliare laborto. Viene tuttavia precisato che: "una vaccinazione eseguita prima che la gravidanza fosse accertata non giustifica un'interruzione di gravidanza" (Goujon. Risulta ovvio che solo leventuale sperimentazione post-commercializzazione pu fornire indicazioni sicure su un farmaco e su possibili effetti collaterali, anche se esso gi stato sperimentato sugli animali. Ecco perch anche per Augmentin se ne sconsiglia luso durante il primo trimestre di gravidanza se non assolutamente necessario per la salute della donna perch ovviamente se la mamma non sta bene, anche il bimbo dentro di lei pu subire gravi danni. Se vuoi sapere di pi sui Vaccinazioni in gravidanza. Se il farmaco da utilizzare sicuramente controindicato in gravidanza, prima di iniziare la terapia opportuno verificare l esistenza della gravidanza. Naturalmente si consiglia di ricorrere agli antibiotici esclusivamente nel caso in cui nessun altro tipo di trattamento risulti essere efficace. Questultimo, naturalmente, deve essere somministrato in gravidanza esclusivamente nei casi di effettiva necessit e sempre sotto il diretto controllo del proprio medico di fiducia o del ginecologo. Come si pu vedere proprio tra i farmaci pi largamente prescritti vi sono molecole che sarebbe opportuno utilizzare con cautela (claritromicina, azalidi, tetracicline se non evitare del tutto (fluorochinolonici, sulfametossazolo trimetoprim, fluconazolo durante la gravidanza. Fanno parte di questo gruppo i diuretici, alcuni antidolorofici, i farmaci attivi sul sistema nervoso centrale (ansiolitici, narcotici alcuni antibiotici come il cloramfenicolo e la rifampicina, gli antidiabetici orali. Gli studi epidemiologici in campo umano sono limitati, tuttavia un rischio di malformazioni, seppur piccolo, non pu essere escluso. Spesso si tende a credere che in gravidanza, a parte qualche rara eccezione, sia abolito ogni tipo di farmaco, in quanto potrebbe rivelarsi dannoso per il feto.

Augmentin antibiotico (amoxicillina dosaggio, effetti collaterali

Leggi anche: Vino rosso in gravidanza: si, ma con grande cautela. La legge del tutto o nulla. La donne affette da ipotiroidismo, e che stanno pertanto effettuando terapia ormonale sostitutiva con tiroxina, devono continuare l assunzione del farmaco e, se necessario, previa consultazione con l endocrinologo, devono aumentare il dosaggio durante la gravidanza. Non si pu infatti escludere che il feto sia stato infettato dal virus contenuto nel vaccino, ma non esistono a tutt'oggi evidenze di malformazioni o anomalie nello sviluppo successivo del bambino e il rischio quindi ritenuto trascurabile.

Augmentin - Foglietto Illustrativo - My Personal Trainer

Tra questi vi sono alcuni antibiotici (penicillina, amoxicillina, ampicillina, eritromicina lacido folico (consigliato nei primi mesi di gravidanza per la prevenzione della spina bifida le vitamine a basso dosaggio, il ferro, i farmaci per ridurre le contrazioni uterine, il paracetamolo. Penicilline, si tratta di farmaci in commercio da moltissimi anni, per i quali non c mai stata levidenza di una attivit teratogena, vengono pertanto considerati sicuri in gravidanza. E una delle classi di antibiotici con il pi ampio spettro.

Leave a Reply

Your email address will not be published.